SCRITTI SUL FERRO BATTUTO

 

Il passatempo del fabbro

Evidentemente il viaggio non è il mio forte, non mi sposto quasi mai, anche perché i miei interessi sono molto limitati, mi sentirei ridicolo a visitare un’importante città e magari qualche suo museo dato le… Continua a leggere

Un giorno in officina   

Voglio parlare di cosa sono chiamato a fare in bottega. Tutti pensano ad un fabbro come a una persona strana, ma tutto sommato normale, e faccia un mestiere normale.

Pure io avevo questa convinzione, fino… Continua a leggere

L’insegna del fabbro In qualità di fabbro, è tutta la vita che volente o nolente, ho a che fare con molti rappresentanti della razza umana. 

I primi che ho incontrato sono quelli che mi hanno incoraggiato ad intraprendere quest’ attività.… Continua a leggere

Qual è questo congegno Un utensile leggero, facilissimo da usare utilissimo in qualsiasi ora del giorno e della notte, l’apparecchio che evita le offese all’udito mentre batto col martello, fa scomparire il rumore mentre batto con il maglio, mitiga il clima mentre batto i denti e rende ancora più gradevole l’atmosfera mentre batto la fiacca???? Continua a leggere

Anche quell’anno ricevetti l'invito (ordine) di partecipare alla riunione dei fabbri austriaci, ne vado orgoglioso in quanto (probabilmente per un disguido) sono uno dei pochi italiani ad avere questa convocazione, Continua a leggere