Indice ancoraggi

Ancoraggi avvolgenti
Cosa sono gli ancoraggi avvolgenti?

Presto detto, dobbiamo fissare qualcosa ad una colonna.

Semplice, si avvolge la colonna con un pezzo di acciaio e la si stringe con uno o più bulloni.

Ma noi parliamo di acciaio forgiato, di conseguenza la faccenda deve essere esteticamente accettabile e tecnicamente valida.

 

sa-1
 Se la colonna ha almeno un’estremità non vincolata, la staffa a fianco è sufficiente.  coll1
Ma nel caso che sia fissata al soffitto e al pavimento, dobbiamo costruirla a metà con due tiranti, o con un tirante e un gancio vedete voi.

Tralascio ovviamente tutto quello che si trova in commercio già pronto, ho fatto l’esempio di una colonna quadra ma può essere qualsiasi poligono fino al cerchio.

coll2
Vediamo un esempio di staffa in acciaio forgiato.

Si nota che al posto di orrendi bulloni, gli snodi sono eseguiti con dei ribattini e il fissaggio con un cuneo di acciaio.

Va da se che fissare un lavoro in acciaio forgiato su una staffa come questa risulta molto più coerente.

avv3
Queste sono al vero le fasi di lavorazione.

Su questo tipo di staffa non c’è molto da dire, basta proporzionarla alla colonna e al manufatto che eventualmente viene fissato.

Per quelli che iniziano a fare questo mestiere, devono sapere che questo tipo di ancoraggio si trova solitamente sui camini.

Questo lavoro di solito lo fanno gli apprendisti, poiché nessuno lo vede.

Il fatto che non si noti l’opera, è una buona palestra per realizzare in seguito qualcosa di dignitoso.

avv5avv4

 Adriano Cortiula, fabbro ferraio in Tricesimo