Indice ancoraggi Indice dei vuoti

Fissaggio ad una parete.

Vediamo questo problema, per prima cosa lo analizziamo dal punto di vista di una ringhiera, e questa è una rogna, mentre ad esempio, una porta o un’insegna, un corrimano, fissato solo a un muro è un’ovvietà.

Come fissare una ringhiera solo in un muro?

Tranquilli, non capita mai e se capita, mandate al diavolo il cliente.

Purtroppo scrivo di teorie, e questo è un caso da prendere i considerazione.

 

E’ evidente che più lungo è il parapetto e più leva si fa sugli ancoraggi.

Per costruire una ringhiera del tipo che ho disegnato le sezioni dei ferri debbono essere necessariamente adeguate, cambiando l’impatto visivo in maniera significativa.

 Questo potrebbe essere l’impatto visivo se non si vogliono oscillazioni eccessive.

Molto brutto.

 
Una prima soluzione con dei ferri di contrasto.

Nella grafica è tutto lineare, ma nell’acciaio forgiato si possono trovare soluzioni abbastanza simpatiche e coerenti.

 Aumentare la distanza dei contrasti, può essere una soluzione meno ovvia della precedente.
Un esempio di ringhiera fissata solo a una parete. Pab2
Altro pezzo in acciaio forgiato ancorato solo a una parete. Pab1
Dette queste stronzate, vediamo come costruire una porta\cancello con solo il muro che la sostiene.

A fianco un problema che mi è capitato.

Un muro e una siepe di fronte su cui non avevo la possibilità di montare uno scontro.

Non avevo la possibilità di fissare uno scontro neanche al terreno.

 

 PM 007
 Come si vede i due cardini hanno direttamente lo scontro, e anche la possibilità, di essere chiusi.

In questo caso con un lucchetto, ma non ci sono problemi per inserire una serratura vera e propria.

Cardine ripreso3b1

PM 01a

Le insegne vengono fissate solitamente ad una parete. in questo caso se l’insegna è in acciaio forgiato anche gli ancoraggi devono essere adeguati. ina1
Indice ancoraggi Indice dei vuoti

 Adriano Cortiula, fabbro ferraio in Tricesimo